Spiagge di sabbia bianca e acqua cristallina



Sulla strada per la Costa Smeralda, mentre ci avviamo per Porto Cervo, la prima spiaggia che si incontra è quella di Portisco, segue L'Arena Bianca, il nome viene dato proprio dalla caratteristica della sabbia che è bianchissima.
La spiaggia inizia con un promontorio frastagliato e l'intero arenile sembra racchiuso in una splendida conca circondata dalla macchia mediterranea, la spiaggia è attrezzata per tutti gli sport d'acqua.

Porto Cervo

Porto Cervo

La costa prosegue con la località di Razza di Iuncu, un insieme di tante piccole spiagge e anfratti più facile da raggiungere dal mare che da terra.
Proseguendo per ordine anche di importanza e grandezza ,troviamo la spiaggia più grande della Costa Smeralda Liscia Ruia meglio conosciuta dai vacanzieri come Long- Beach, ritrovo abituale dei frequentatori delle notti della costa e di tutti i Pubblich Relations delle discoteche. La spiaggia è dotata di servizi è noleggio per attività acquatiche.
Nella zona si trova il promontorio di Capriccioli caratterizzato da due spiagge una di fronte all'altra divise da un grande parcheggio.

Dopo Long-Beach molto più piccola ma non per questo meno bella o importante arriviamo a Petra Manna conosciuta anche come la Celvia un lembo di sabbia racchiuso nella macchia mediterranea e circondata dalle più belle ville della zona. Sulla strada che porta al Romazzino troviamo la piccola ma bellissima spiaggia del Principe. Per raggiungerla bisogna lasciare l'auto ed incamminarsi a piedi fino ad arrivare alla spiaggia. Andando avanti arriviamo alla spiaggia del Romazzino completa di tutti i servizi è caratterizzata dall'omonimo Hotel uno dei primi costruiti in Costa Smeralda.

All'ingresso di Porto Cervo troviamo le spiagge del piccolo e grande Pevero fino ad arrivare dietro Porto Cervo Marina dove si trova la spiaggia di Cala Granu e Cala del Faro insieme ad altre piccole spiagge e calette.